Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: in America la considerano all'altezza di Audi, Bmw e Mercedes

Motor1.com che ha provato in questi giorni l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si chiede come mai non arrivi negli USA anche la versione manuale

A. S.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è una delle auto più testate nel mondo dei motori dagli addetti ai lavori. Nelle ultime ore sul web grande risalto sta avendo la video recensione del celebre sito motoristico americano Motor1.com che ha sottoposto a duri test la nuova berlina del Biscione solo di recente arrivata sul mercato auto degli Stati Uniti. I test effettuati sono stati superati a pieni voti dalla berlina di segmento ‘D’ del Biscione, che secondo gli esperti di Motor1.com è assolutamente una vettura all’altezza della concorrenza tedesca di Audi, Bmw e Mercedes. 

 

Si tratta dunque dell’ennesima conferma che l’arrivo sul mercato della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha rappresentato un momento importante per la casa automobilistica del Biscione. Infatti il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles sta acquisendo enorme credibilità rispetto a quanto avvenuto nell’ultimo decennio. Anche negli Stati Uniti le recensioni che hanno accolto la nuova vettura italiana sono state tutte lusinghiere. Quella di Motor1.com è solo l’ultima.

 

Una cosa che ha colpito molto della recensione della sezione americana del celebre sito è che gli esperti del sito che hanno provato Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si chiedono come mai questo modello non è arrivato in Usa anche nella versione con cambio manuale. Si tratta di una domanda piuttosto insolita visto che negli Stati Uniti la gran parte degli automobilisti ha maggiore dimestichezza con il cambio automatico. 

 

Leggi anche: Nuova Alfa Romeo Giulietta: il 2020 l’anno giusto per vederla, ma prima il Crossover

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

 

Leggi anche: Alfa Romeo E-Suv, debutto a sorpresa al Los Angeles Auto Show 2017?

 

Qualche perplessità viene mostrata anche nei confronti dello Sterzo di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio considerato fin troppo sportivo per quelli che sono i parametri di guida americani. Infine qualche perplessità desta la difficoltà che ancora negli Stati Uniti si ha nel trovare il più vicino rivenditore di Alfa Romeo, visto che per il momento in tutti gli USA vi sono solo 166 concessionari. 

 

Questo a detta degli esperti rappresenta una difficoltà che probabilmente in un primo momento impedirà a questa vettura di poter fare grandi numeri. Nel video che qui sotto si vede l’intera video recensione della vettura,  comunque vi diciamo subito che ha superato a pieni voti l’esame colpendo in particolare per la sua fluidità di guida. 

 

Immagine anteprima YouTube

 




GUIDA: Alfa Romeo

SULLO STESSO TEMA

Send this to friend